Solomon Burke – Tonight’s the Night, Graziano Uliani

solomon-burke-tonights-the-night-atlantic-2

“……prendo un treno per Zurigo e nel pomeriggio vado direttamente al Palazzo dei Congressi per cercare un biglietto. Trovo la biglietteria sul retro del palazzo e vedo scendere da una limousine un uomo gigantesco, in uno splendido gessato bianco, seguito da due donne. E’ Solomon Burke, non lo immaginavo così grande e grosso. Mi avvicino e in uno stentato inglese cerco un pretesto per farmi fare una foto con lui. Mi viene in mente di dirgli “sono un tuo fan italiano, ho fondato il Solomon Burke Fan club!”. Una balla colossale, che però fece presa. La sera, durante il concerto, vedendomi nelle prime file, mi chiamerà sul palco presentandomi al pubblico.”

Il resto della storia e molto di più su “Solomon Burke, ho visto un re” di Edoardo Fassio e Graziano Uliani Ed. VoloLibero.

P.S. Solomon non ha mai saputo che era una balla.

P.S. II (del curatore del blog) Anche per dare conto di questa balla a uno dei più grandi soulman di tutti i tempi, da più di trent’anni a Porretta si celebra ogni anno il più grande Soul Festival fuori dagli U.S.A.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...